Un afflusso di sangue inferiore nel cervello potrebbe spiegare l'origine della balbuzie

loro sintomi si conoscono perfettamente e ci sono anche terapie per cercare di contrastare i loro effetti. Tuttavia si sa poco sull'origine del balbuziente, un disturbo del linguaggio: cause genetiche, circuiti alterati nel cervello o un minore apporto di sangue in quest'area del corpo potrebbero essere le cause di questo problema nei bambini.

Quest'ultima causa è stata al centro di una nuova indagine condotta dal Ospedale pediatrico di Los Angeles che ha trovato indizi importanti su come l'apporto di sangue e il sangue balbuziente nei bambini.

Balbuzie e flusso sanguigno

I ricercatori hanno iniziato da a modello che avevano rilevato in altri studi. Quando una persona ha avuto qualche tipo di problema nel flusso sanguigno relativo al cervello, questo paziente ha anche avuto disturbi legati alla parola, simili alla balbuzie. Per questo motivo, volevano verificare se allo stesso modo nei pazienti con questo problema di comunicazione avessero anche un afflusso sanguigno scarso alla testa.


Per verificare questa teoria, i ricercatori hanno usato due gruppi misurare l'afflusso di sangue nel loro cervello Da un lato 26 persone con balbuzie e, dall'altra, 36 pazienti senza alcun tipo di disturbo del linguaggio. Tutti avevano una scansione MRI per verificare il flusso di sangue che raggiungeva la testa e se c'era qualche tipo di differenza.

I ricercatori hanno trovato prove che coloro che balbettavano avevano una riduzione del flusso sanguigno nel Broca area del cervello, che si trova nel lobo frontale, responsabile della parola. Ciò ha permesso agli autori dello studio di collegare un disturbo più grave con livelli anormali nella regione del cervello responsabile dell'elaborazione delle parole.


Grave balbuzie, meno irrigazione

Come indica il dottore Jay Desai, responsabile di questo studio, in quei casi in cui la balbuzie era più grave, l'afflusso di sangue al cervello era più anomalo. Questo specialista indica che sebbene questa relazione sia stata trovata, non può essere considerata una causa di questo disturbo del linguaggio.

Sebbene i responsabili dello studio credano che la balbuzie possa essere spiegata da una prospettiva cerebrale, dove qualcosa deve funzionare male perché questo disturbo del linguaggio compaia. Questo è legato alla ricerca condotta dall'Istituto di Mente in Sviluppo, appartenente all'Ospedale Pediatrico di Los Angeles, che ha trovato in un altro dei suoi lavori quale potrebbe essere l'origine di questo problema.

Una spiegazione che è stata trovata anche dopo aver analizzato il cervello di diversi bambini con la balbuzie. Dopo aver analizzato il metabolismo dei neuroni in diversi pazienti, i ricercatori hanno notato che alcune aree del cervello erano alterato nelle persone con questo tipo di disturbo del linguaggio.


Cioè, le regioni colpite e collegate a questo disturbo includevano una rete di produzione del parlato che ha a che fare con il regolazione dell'attenzione; e la rete emotiva e di memoria, che è coinvolta nella regolazione delle emozioni. Maggiore modifica in questo sistema, suppone più livello di questa variazione nella comunicazione.

Damián Montero

Video: Ictus - Definizione, Cause e Sintomi


Articoli Interessanti

Fase egoista, cosa c'è dietro questo atteggiamento?

Fase egoista, cosa c'è dietro questo atteggiamento?

La condivisione è uno dei migliori valori che la maggior parte delle persone può imparare piccolo. Il fatto di dare agli altri l'opportunità di essere felici con ciò che si gode è qualcosa di...

Il bambino arriva ... senza manuale di istruzioni!

Il bambino arriva ... senza manuale di istruzioni!

Poche situazioni impongono tanto quanto arrivare con la nostra prima figlia dall'ospedale e sapendo che, all'improvviso, siamo irrevocabilmente e permanentemente responsabili di questo piccolo e...