Cambio di scuola: approfittane!

I motivi per cui uno o più fratelli devono farlo cambio di scuola possono essere variati e, quindi, la motivazione dei bambini sarà molto diversa in ciascun caso. L'adattamento dei bambini a nuova scuola Dovrebbe essere fatto gradualmente, tenendo presente che questo periodo può durare fino a tre mesi, cioè dall'inizio del corso fino a Natale.

Le cause del cambiamento possono essere il trasferimento in una nuova città per motivi professionali di alcuni genitori, alcune ragioni economiche, la fine di un ciclo o che il bambino / a ha avuto problemi a scuola, disaccordo con l'ideologia del centro o semplicemente perché vogliamo che tu cerchi nuove amicizie, l'importante è come affronteremo questo nuovo stadio, essendo chiaro che genitori e figli dovrebbero essere coinvolti al meglio.


Motivi per il cambio di scuola

Possiamo classificare le ragioni che portano a un cambio di scuola in esterno o interno. Comprendiamo per motivi esterni quelli che si riferiscono a un cambio di indirizzo, città per motivi professionali, problemi economici o il passaggio a una nuova fase scolastica che non è insegnata nella scuola precedente (ESO o BAC). D'altra parte, le ragioni interne si riferiscono a questioni come il disaccordo con la scuola: con la sua ideologia, con il livello accademico o con l'ambiente degli amici di nostro figlio; o, a causa dei problemi di apprendimento del bambino.

Il modo di agire sarà diverso in ogni caso, perché se dobbiamo cambiare scuola perché papà o mamma sono stati assegnati a un'altra città, è l'intera famiglia che è coinvolta nel cambiamento e non possiamo fare nient'altro che accettarlo nel miglior modo possibile. Al contrario, se la decisione è per il bene del bambino - che riguarda solo lui e non il resto dei fratelli - potrebbe non capirlo all'inizio e dobbiamo usare altre "armi" per aiutarlo nel nuovo processo che affronta.


5 consigli per affrontare un cambiamento scolastico

Poiché ogni bambino è diverso, indipendentemente dal fatto che il cambiamento riguardi solo lui o più fratelli, ci sono una serie di suggerimenti che possono essere utili per affrontare il periodo di adattamento a scuola:

1. Prendi in considerazione l'età del bambino (Non è lo stesso per avere 8 anni rispetto a 12). Dobbiamo fargli condividere la ragione di questa decisione di cambiare scuola: ragionare, ascoltare le loro argomentazioni, dialogare. Nella maggior parte dei casi è un'esperienza positiva e arricchente: rende la persona più matura, aperta, preparata meglio ai futuri cambiamenti che si verificheranno nel corso della vita (città, lavoro, ambiente, ecc.) .

2. Parlagli della scelta della nuova scuola. Vedi insieme le diverse alternative e gli aspetti positivi di ciascuna di esse, incoraggiandoti a partecipare a queste elezioni, ovviamente, con intensità variabile in base all'età. Andare prima a visitarli, avere un colloquio con il direttore di scena, ecc. e gli chieda tutto ciò di cui ha bisogno. Quando abbiamo preso la decisione, cerca le ragioni della speranza nel nuovo centro. Nessuna scuola è perfetta e tutti hanno qualcosa da evidenziare.


3. Invitalo a salutare amici e insegnanti nella scuola che abbiamo lasciato. Questo è un modo per insegnarti che, per tutta la vita, dobbiamo partire con "categoria" di qualsiasi luogo: gruppo di amici, compagnia in cui lavoriamo, club sportivo, ecc. Rispetta la decisione del bambino (a patto che sia proporzionale) su come farlo. A seconda del tuo personaggio, potresti preferire tenere una festa a casa o semplicemente dire addio alla lezione l'ultimo giorno. D'altra parte, dovremmo incoraggiarlo a tenersi in contatto (a meno che il motivo sia quello di separarlo da questi amici) con i vecchi compagni di classe / amici. Al giorno d'oggi, con Internet è molto facile. Spiega che ora avrai questi e quelli che conosci nella nuova scuola. Logicamente, a poco a poco, sarà supportato di più nelle future amicizie, ma a lui gli darà molta sicurezza per pensare che non debba rassegnare le dimissioni a quelle attuali.

4. Prepara l'ingresso alla nuova scuola. Per conoscerlo, per cercare di parlare con gli studenti o ex studenti, così come con i suoi genitori; Possono darci consigli pratici molto utili. Intervista con i futuri insegnanti o, almeno, con la persona responsabile del ciclo. Leggi i primi capitoli dei libri di testo in modo da non sentirti perso accademicamente all'inizio del corso. Senza trascurare i loro sentimenti logici di insicurezza di fronte all'ignoto, far deragliare la questione al massimo e renderla meno importante.

5. Adattamento graduale nelle prime settimane. Evita di stressarlo con l'impulso di fare amicizia. È meglio che prima siate un buon partner di tutti per andare a conoscerli e quindi scegliere liberamente quelli che volete veramente. È lui che deve scegliere i suoi amici e non viceversa, quindi deve prima sapere come stanno e sentirsi al sicuro dall'ambiente. Per quanto riguarda l'uniforme, deve essere completa, anche se non "perfetta"; Puoi usare le scarpe qualche settimana prima, in modo che non brillino tanto, per esempio.È anche molto utile iscriversi a un'attività extracurriculare per incontrare nuovi amici; Può essere sportivo o meno, a seconda dei gusti del bambino.

Tre mesi fino all'integrazione nella nuova scuola

Anche se dovremmo essere interessati a come stanno andando le prime settimane della sua nuova scuola, non dovremmo essere "sopraffatti", gettando ogni giorno una batteria di domande interminabili. I genitori che si sentono più sensibili manifestano piuttosto un certo egoismo mettendo il loro bisogno di sapere tutto ciò che accade al bambino a loro vantaggio. È molto diverso dall'essere disponibile per nostro figlio nel momento in cui vuole chiedere o consultare qualsiasi cosa.

Non dobbiamo dimenticare che, settimana dopo settimana, i bambini hanno bisogno del primo trimestre per adattarsi, quindi non aspettatevi che si sentano pienamente integrati fino a Natale. All'inizio, saremo in attesa del tuo sviluppo accademico, nel caso in cui ci sia un calo dei voti o qualsiasi difficoltà con il livello richiesto nella nuova scuola, così come il tuo stato d'animo per rilevare qualsiasi problema che ti riguarda. La verità è che la capacità dei bambini di adattarsi è molto più grande di quella degli adulti, motivo per cui dovremmo preoccuparci un po 'di meno.

Maria Lucea
consiglio: P.M. rosmarino. Professor.

Video: Film bellissimo cristiano in italiano 2018 - Dio può cambiare la nostra vita "Liberare il cuore"


Articoli Interessanti

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

A volte la relazione con gli altri non è molto fluida; inoltre, a volte l'uomo è veramente un lupo per l'uomo, come diceva il filosofo. Eppure, siamo chiamati alla felicità e all'armonia. Cosa...

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

I bambini di 4 e 6 anni che non mangiano bene, chiamati anche "cattivi mangiatori", hanno un livello di assistenza inferiore a quelli che mangiano sano, secondo uno studio realizzato con la...

I pericoli dell'inattività fisica

I pericoli dell'inattività fisica

È noto per tutti i benefici offerti da una vita attiva a un ritmo più rapido sedentario. Il primo di essi garantisce una buona salute mentre il secondo aumenta le probabilità di soffrire di obesità,...