Il diabete gestazionale aumenta il rischio di problemi visivi nel bambino del 35%

Il diabete gestazionale è una patologia che può colpire fino al 14% delle donne in gravidanza tra i 30-35 anni. Nuovi dati rivelano che il diabete gestazionale, aumenta il rischio che il bambino soffra di miopia, ipermetropia o astigmatismo del 35%.

Secondo la dottoressa Amina el Rubaidi, responsabile del servizio di oftalmologia e specialista in oftalmologia pediatrica dell'Ospedale Nisa Pardo di Aravaca, "il diabete gestazionale viene diagnosticato frequentemente ed è essenziale essere consapevoli che se abbiamo il diabete gestazionale, il rischio aumenta. Il 35 percento del nostro bambino soffre di miopia, ipermetropia o astigmatismo. "

Relazione tra diabete gestazionale e età materna

Il ritardo nella data in cui le donne iniziano la prima gravidanza ha numerosi rischi per la salute sia della madre incinta che del bambino in fase di sviluppo. Come rivelato dagli ultimi dati dell'Istituto Nazionale di Statistica, INE, l'età media attuale di una nuova madre ha 32 anni e 1 donna su 5 decide di diventare madre dopo i 35 anni. In questa situazione, può significare un aumento delle complicazioni di salute durante la gravidanza e influire negativamente sullo sviluppo del feto.


Il diabete gestazionale è una delle patologie più frequenti legate all'età della madre ed è più probabile che compaia quando la donna incinta ha trent'anni. La sua incidenza può raggiungere fino al 14% delle donne in uno stato di buona speranza.

Glucosio e carboidrati: dieta per controllare il diabete gestazionale

Il diabete gestazionale si sviluppa solo durante la gravidanza, viene diagnosticato quando i livelli di zucchero nel sangue sono molto alti e colpisce una percentuale maggiore di donne latine.

A causa di cambiamenti ormonali, il pancreas è costretto a creare più insulina durante la gravidanza. Tuttavia, alcune donne non possono, e quindi i loro livelli di zucchero nel sangue aumentano. Ciò accade quando compare il diabete gestazionale o il diabete di gravidanza. Nella maggior parte dei casi, questo tipo di diabete scompare quando nasce il bambino.


Altri fattori che influenzano il diabete gestazionale sono l'intolleranza ai carboidrati, la storia familiare del diabete, la storia personale in precedenti gravidanze e l'appartenenza a gruppi etnici con un'alta prevalenza di questa malattia, come latino americano, nativo americano, asiatico o africano -Americans.

Il diabete gestazionale è più comune nell'area mediterranea rispetto al nord Europa o al Nord America. Fernandez Moya afferma che "ci muoviamo in numeri che raddoppiano globalmente quelli degli anglosassoni". Secondo i dati raccolti dal gruppo spagnolo di diabete e gravidanza, circa la metà della popolazione spagnola ha uno o più fattori di rischio per questa malattia.

Da parte sua, il dott. José María Fernández Moya, coordinatore del Servizio di Ginecologia e Ostetricia dell'ospedale, osserva che le abitudini alimentari, direttamente associate alla prevalenza del diabete di tipo 2, sono essenziali nella diagnosi del diabete gestazionale.


Marisol Nuevo Espín
consiglio:Dottoressa Amina el Rubaidi, capo del servizio di Oftalmologia ed esperto di oftalmologia pediatrica presso l'ospedale Nisa Pardo de Aravaca, a Madrid.

Video: Un neonato su 5 non è stato mai allattato nei paesi ad alto reddito. I dati diffusi in occasione del


Articoli Interessanti

Fase egoista, cosa c'è dietro questo atteggiamento?

Fase egoista, cosa c'è dietro questo atteggiamento?

La condivisione è uno dei migliori valori che la maggior parte delle persone può imparare piccolo. Il fatto di dare agli altri l'opportunità di essere felici con ciò che si gode è qualcosa di...

Il bambino arriva ... senza manuale di istruzioni!

Il bambino arriva ... senza manuale di istruzioni!

Poche situazioni impongono tanto quanto arrivare con la nostra prima figlia dall'ospedale e sapendo che, all'improvviso, siamo irrevocabilmente e permanentemente responsabili di questo piccolo e...