Istruzione primaria, i primi passi nell'autonomia del bambino

Insieme alla famiglia, la scuola è il secondo ambiente di sviluppo più importante per i membri più giovani della famiglia. Ci sono molte ore che i bambini trascorrono lì e cominciano a svilupparsi in modo diverso competenze, dall'attenzione e altre abilità cognitive alle loro abilità sociali per stabilire l'amicizia con altri compagni di classe e recesso.

Ma la scuola assume anche una nuova autonomia nei bambini. Nelle fasi dell'asilo nido e della scuola dell'infanzia, l'attenzione è maggiore ma l'arrivo all'Istruzione primaria presuppone che lo studente debba assumersi la responsabilità di più responsabilità come i doveri, le sue prime valutazioni sotto forma di esami e altre opere. Dall'Associazione spagnola di pediatria, AEP, valutano questa fase dell'insegnamento.


Sviluppo di diverse abilità

Sebbene durante le fasi precedenti gli studenti dovessero assumersi alcune responsabilità, questi aumentano nell'istruzione primaria. Inoltre, in questa fase il professionista incaricato della classe smette di frequentare entrambi esigenze dei più piccoli e questi devono iniziare a lavorare per se stessi.

D'altra parte, le regole in queste classi sono più forti rispetto alle fasi precedenti dell'insegnamento, che offre ai bambini una guida comportamento seguire in altri contesti sociali. Regole basilari come quelle di essere gentili con il resto, rispettando il volgere della parola o non alterando la buona atmosfera prevalente in questi contesti insegneranno al bambino a conoscere da sé come funzionare in altri ambienti come le riunioni di famiglia.


Durante questa fase, i più piccoli iniziano anche in attività extrascolastiche, il che significa che i piccoli imparano a gestire i loro programmi per distribuire le loro responsabilità. Eseguire compiti, rispettare il lavoro scolastico o avere uno spazio per giocare. Sapere come distribuire il tempo in modo efficiente aiuterà il autonomia dei piccoli crescono.

Altri benefici della scuola

Come è stato detto, la scuola è un ambiente in cui il bambino svolge parte della sua educazione e si sviluppa in modo diverso competenze. Insieme all'empowerment della loro autonomia, vengono anche guidate altre abilità:

- Impara concetti come "il migliore amico" e l'importanza di prendersi cura di queste relazioni.

- Comprendono che ci sono due aspetti nella loro vita scolastica, accademica e affettiva e che dobbiamo sapere come trovare l'equilibrio tra entrambi.


- Pratica sportiva. Sia in recesso che in educazione fisica gli studenti sviluppano queste pratiche che migliorano la loro salute.

Damián Montero

Video: UN FUTURO SENZA SCUOLA? Danilo Casertano "Scuola nel Bosco"


Articoli Interessanti

Bullismo: chi punisce la legge?

Bullismo: chi punisce la legge?

Il suicidio di Diego, un ragazzo di undici anni, precipitato da una finestra in una scuola di Madrid, riapre il dibattito sociale sull'efficacia delle misure contro il bullismo. Attualmente, 1 su 4...