Famiglie spagnole meno vulnerabili a battute d'arresto economiche

La crisi economica non è passata inosservata a nessuno. In particolare, la situazione di molte famiglie è stata compromessa. il battute d'arresto economiche sono diventati più difficili da gestire a seconda di quali situazioni. Tuttavia, il passare del tempo ha reso questo contesto migliore e che questi nuclei possono affrontare meglio le vicissitudini di questo problema.

Questo è successo come indicato dal Fondazione BBVA nella sua pubblicazione Essentials in cui ha assistito alla situazione del debito che le famiglie hanno. In questo lavoro è chiaro che l'importo economico assegnato da questi nuclei a questo scopo è sceso a valori prima dell'inizio di S. XXI, il che indica che gli effetti della crisi sulle famiglie sono stati ridotti.


Riduzione percentuale

I risultati di questo lavoro indicano che il debito totale delle famiglie spagnole è il 99,4% del suo reddito disponibile lordo, che rappresenta un taglio di oltre 30 punti rispetto al divario esistente con la zona euro dieci anni fa. Per quanto riguarda la percentuale del reddito che le famiglie assegnano al servizio del debito (pagamento annuale degli interessi e ammortamento del capitale), si attesta all'11,6%, un livello inferiore a quello registrato all'inizio del secolo e 7,3 punti percentuali inferiori al massimo raggiunto nel 2008.

Quando l'indebitamento delle famiglie è eccessivo, il servizio del debito assorbe una parte significativa del reddito disponibile nel famiglie. Questa situazione significa che i nuclei sono molto vulnerabili al reddito in calo o ad un aumento dei tassi di interesse e richiedono tagli alla spesa a scapito dei consumi. Questa era la situazione delle famiglie spagnole nel 2008, quando scoppiò la crisi, che rese il suo impatto maggiore.


Questo scenario è stato lasciato alle spalle. Pertanto, il deleveraging che le famiglie spagnole hanno fatto negli ultimi anni è stato intenso, che in un contesto di tassi di interesse in calo, grazie alla performance del Banca centrale europeae il recupero del reddito, ha ridotto significativamente la loro vulnerabilità finanziaria. Pertanto, le famiglie spagnole sono meglio preparate rispetto al passato recente a sostenere un potenziale aumento dei tassi di interesse.

Poiché il peso del debito familiare ha raggiunto una percentuale massima del prodotto interno lordo (PIL) dell'85% a giugno 2010, ha ridotto il peso di quasi 24 punti percentuali, attestandosi a fine 2017 al 61,3%, il che significa una riduzione dell'indebitamento di 203.000 milioni di euro.

L'intenso indebitamento ha ridotto il divario esistente sia nell'UE-28 che nell'eurozona, che ha raggiunto rispettivamente il 20,4% e il 22,4% nel 2008 e che nel 2016 è stato ridotto a 2,5 e 6,8 pp. Nel posto nell'UE-28, il rapporto debito / PIL delle famiglie della Spagna è al nono posto. Tra le grandi economie europee, l'Italia (41,5%), la Germania (53,1%) e la Francia (57,2%) hanno livelli più bassi di indebitamento, con il Regno Unito (82,6%) in piedi sopra la Spagna.


Trucchi per salvare in famiglia

Anche se la ripresa della crisi economica ha contribuito al miglioramento delle finanze familiari, dobbiamo anche tenere conto di alcune chiavi per il risparmio all'interno delle famiglie e quindi ottenere una maggiore sicurezza di fronte alle battute d'arresto:

- Chiudi rubinetti e spegni le lampadine. Se non c'è nessuno nella stanza o viene utilizzato un rubinetto, perché continuare a spendere? Devi prestare attenzione al consumo che viene effettuato in modo personale, così come quello degli altri.

- Aria condizionata e riscaldamento. Sia in estate che in inverno, le temperature estreme fanno sembrare il contrasto con le macchine per il condizionamento dell'aria. Meglio lasciarli ad un livello appropriato invece di alzarli o abbassarli.

- La lista della spesa. Affrontare un'idea preconcetta di ciò che verrà comprato farà sì che quella casa non arrivi più articoli di cui sono necessari, evitando una spesa maggiore di quella che l'economia familiare può sostenere.

- Cerca e confronta. Ci sono molti bisogni che la famiglia deve affrontare, specialmente nello sfondo dell'armadio.

Damián Montero

Video: ALBERTO BAGNAI - CE LO CHIEDE L'EUROPA


Articoli Interessanti

Adolescenza: madri sullo sfondo

Adolescenza: madri sullo sfondo

Con l'adolescenza, avviene il baratto ruoli tra padre e madre che si stava preparando negli anni precedenti. Ora è papà che deve prendere una posizione più attiva, specialmente con i figli e mamma...

Come prevenire la congiuntivite

Come prevenire la congiuntivite

La congiuntivite è uno dei fenomeni oculari più comuni che colpisce tutta la famiglia, compresi i neonati. Anche se è molto fastidioso, nella maggior parte dei casi non è grave, ma è importante...