Le sostanze nutritive nel latte materno cambiano in base alle esigenze del bambino

I vantaggi offerti dal lattazione Sono noti a tutti. Questo alimento fornisce i nutrienti necessari ai piccoli durante i primi mesi di vita, fornisce gli anticorpi necessari per prevenire malattie e infezioni e avvia anche un forte legame tra la madre e il bambino che potrebbe continuare a crescere durante i prossimi anni.

In effetti, il latte materno Puoi anche cambiare i tuoi nutrienti in base alle esigenze dei bambini. Questo è stato dimostrato da uno studio pubblicato su The Journal of maternal-fetal & neonatal medicine, che ha dimostrato anche durante lo stesso giorno che i componenti di questo alimento possono essere modificati per soddisfare il contesto in cui si trova il bambino.


Cambiamenti nello stesso giorno

Al fine di verificare le alterazioni che possono verificarsi nel latte materno, il team composto da esperti di università come Uppsala, Svezia e organizzazioni come i capi delle agenzie per i medicinali, ha analizzato un totale di 630 campioni di questo cibo contribuito da 305 madri.

I campioni hanno mostrato che mentre il bambino cresceva e le sue esigenze nutrizionali cambiavano, i nutrienti nel latte venivano adattati. Al momento della nascita, la proteina e il grasso presenti nel colostro Erano bassi e aumentati quando il bambino cresceva di dimensioni. Dopo trent'anni, i livelli di questi componenti sono diminuiti nuovamente.

Inoltre, in casi particolari come i bambini prematuri, le analisi hanno mostrato che la quantità di grasso presente nel latte materno era molto più bassa. Al contrario, i livelli di proteine ​​sono cresciuti così come il numero di carboidrati in confronto a ciò che veniva dal petto del nato a patti.


Le modifiche sono anche apprezzate durante lo stesso giorno. All'inizio della giornata la quantità di proteine ​​e grassi era più alta per soddisfare il esigenze nutrizionale dopo un'intera notte senza ricevere il seno. Con il passare delle ore, i livelli sono diminuiti.

Benefici dell'allattamento al seno

Scommettere sull'allattamento al seno è una decisione raccomandata da organismi come Unicef. Come è già stato detto, molti sono i benefici di questo cibo, tra cui:

- Contiene tutti i nutrienti di cui il bambino ha bisogno per crescere e svilupparsi in modo sano, forte e intelligente.

- Contiene anticorpi speciali che proteggono il bambino da infezioni respiratorie, influenza, asma, infezioni dell'orecchio, diarrea, allergie e altre malattie.

- È facile da digerire e previene la stitichezza.

- Riduce il rischio di depressione postpartum.


- Stabilisce un legame tra la madre e il bambino che può essere rafforzato nel corso degli anni.

- Il risparmio economico è un alimento che non ha costi per l'economia familiare.

Damián Montero

Video: Raw Food Diet Documentary - part 1 of 2


Articoli Interessanti

Adolescenza: madri sullo sfondo

Adolescenza: madri sullo sfondo

Con l'adolescenza, avviene il baratto ruoli tra padre e madre che si stava preparando negli anni precedenti. Ora è papà che deve prendere una posizione più attiva, specialmente con i figli e mamma...

Come prevenire la congiuntivite

Come prevenire la congiuntivite

La congiuntivite è uno dei fenomeni oculari più comuni che colpisce tutta la famiglia, compresi i neonati. Anche se è molto fastidioso, nella maggior parte dei casi non è grave, ma è importante...