7 curiosità sulla tua pelle che probabilmente non conoscevi

In estate, i rischi a cui esponiamo la nostra pelle sono maggiori. Trascorriamo più ore all'aria aperta e lasciamo la nostra pelle esposta agli effetti delle radiazioni ultraviolette del sole, del vento, dell'acqua clorata delle piscine ... che può causare danni e invecchiamento precoce. Per mantenere la pelle liscia e luminosa più a lungo, ti diciamo questi 7 dettagli che, forse, non sapevi.

La pelle è l'organo più grande del corpo umano, quindi dobbiamo prendercene cura in modo appropriato. In inverno, nonostante il freddo, è più facile tenerlo idratato e curato. In estate, con l'arrivo del sole e l'esposizione alla luce del sole, dobbiamo prendere maggiori precauzioni. Ad esempio, non esporsi al sole senza esserci coperti con la protezione solare.


Sappiamo tutti quanto sia essenziale usare la protezione solare in estate, ma che altro dovremmo sapere sulla nostra pelle? Diversi tipi di spessore, numero di cellule morte che si staccano e altre curiosità che vi diciamo in seguito.

7 fatti per sapere come prendersi cura della nostra pelle

1. Le cellule morte sono staccate da esso: Sebbene ovviamente non possiamo vederli, la cifra è compresa tra 30.000 e 50.000 ogni minuto. Questi dati possono portare al presupposto che una persona perde fino a 750 grammi di pelle morta in un anno.

2. Ha diverso tipo di spessore: A seconda della zona del nostro corpo che circonda, avrà un tipo o un altro di spessore e spessore. Sui piedini, ad esempio, ha uno spessore compreso tra 1 e 5 mm, mentre sulla faccia è di 0,2 mm.


3. È l'organo più grande del tuo corpo: Esegue un percorso che va dai piedi alla testa, un fatto che consente di proteggere gli organi interni e agire come una barriera protettiva. Negli animali è anche l'organo più grande.

4. Consiste di tre strati: La pelle è formata dall'epidermide (la parte esterna), dal derma (lo strato più spesso e dove è principalmente collagene ed elastina) e dal tessuto sottocutaneo o ipoderma (dove si accumula il grasso). L'insieme di epidermide e derma è ciò che noi conosciamo come "cute".

5. Ha memoria: le ustioni che potresti soffrire durante questa estate possono avere un effetto negativo sulla tua vita come un'ipersensibilità, allergie o malattie e malattie più gravi.

6. Ricorda gli eccessi: cattiva alimentazione, alcol, fumo e mancanza di sonno, tra gli altri fattori, accelerano il processo di invecchiamento della pelle e perdono la sua luminosità.


7. Include un gran numero di vasi sanguigni: se questi fossero organizzati e disposti in linea retta, formerebbero un percorso fino a 17 chilometri.

Consigli per una pelle perfetta quest'estate

1. Pelle pulita e idratata: È importante eseguire una pulizia quotidiana della nostra pelle e almeno una volta alla settimana con prodotti specifici per svolgere questo compito. Devono essere prodotti che non irritano la pelle o che sono molto profumati, ma aiutano a eliminare lo sporco accumulato e idratare.

2. Dormire e riposare correttamente: Il sonno è essenziale per le cellule della nostra pelle per recuperare la forza.

3. Prenditi cura del cibo: devi mangiare una dieta equilibrata, non abusare di bevande analcoliche o gelati. Gli alimenti ricchi di antiossidanti torneranno utili.

4. Protezione solare: fondamentale se vogliamo essere al sole. La pelle ha memoria e le ustioni che fai oggi possono manifestarsi in pochi anni.

5. Cloro: Se prendiamo il sole e ci bagniamo in una piscina clorata, è consigliabile fare una doccia per idratare bene la pelle e prendersi cura del PH.

María Rojas Sanabria

Potrebbe interessarti:

- 10 chiavi per prendersi cura della tua pelle in estate e proteggerla dal sole

- Tipi di pelle, qual è il tuo?

- Come rallentare l'invecchiamento della pelle

- Cura della pelle in gravidanza: 10 consigli pratici

Video: 17 Fatti Scientifici che Sembrano Troppo Assurdi Per Essere Veri


Articoli Interessanti

Ricetta per smettere di fumare

Ricetta per smettere di fumare

Smetti di fumare! Sì, è facile da dire e difficile da raggiungere. Ci sono molte ragioni per smettere di fumare: dal costo economico alla salute di se stessi e degli altri, specialmente i figli di...

I giovani sono i più letti in Spagna

I giovani sono i più letti in Spagna

il lettura È una delle attività che ha i maggiori benefici per le persone. Dalla distrazione all'apprendimento di nuove conoscenze e allo sviluppo di capacità cognitive. Che siano su carta o sullo...