L'influenza delle emozioni sul comportamento dei bambini

Sperimentare emozioni come gioia, rabbia, paura, tristezza ... ci fa comportare in un modo o nell'altro. Questa influenza delle emozioni è ancora maggiore nei bambini, poiché non hanno le risorse per identificare, comprendere e gestire i loro stati emotivi. La maggior parte dei comportamenti indesiderati nei bambini sono la parte osservabile di un'emozione negativa.

Gli esseri umani sono emotivi per natura. Le nostre emozioni ci accompagnano dalla nascita e in un modo quasi impercettibile, indirizzando il nostro modo di agire e influenzando il nostro modo di pensare. L'influenza delle emozioni sul comportamento dei bambini È indiscutibile, non si tratta di reprimere le emozioni, ma di controllare la loro influenza.


L'influenza delle emozioni sul comportamento dei bambini

Emozioni, pensieri e comportamenti sono in costante interazione, generando un'influenza reciproca che determinerà il benessere dei bambini. I pensieri (interpretazioni di eventi e situazioni) provocheranno certe emozioni e saranno a loro volta responsabili del comportamento che viene messo in moto. Ma l'influenza non finisce qui, le emozioni troppo intense a loro volta possono distorcere il pensiero, dando luogo a interpretazioni non realistiche e creando uno schema comportamentale specifico.

Ad esempio, il bambino che sente un rumore durante la notte e pensa di essere un mostro: questo pensiero provoca l'emozione della paura. E sentire la paura genera un comportamento concreto come nascondersi sotto il letto, urlare, piangere, andare nella stanza dei loro genitori, ecc. Se quella paura è troppo intensa, ciò contribuirà a una distorsione dei pensieri (un mostro arriva ogni notte) e al modello comportamentale risultante (piangendo ogni notte, non potendo dormire da solo, ecc.).


Siamo ciò che sentiamo, ecco perché è fondamentale scommettere su un'educazione emotiva che dia loro le risorse necessarie per identificare, comprendere e gestire stati emotivi. In questo modo saranno in grado di controllare i loro stati emotivi prima che li controllino.

Le emozioni negative e la loro influenza sul comportamento dei bambini

Le emozioni negative fanno anche parte del solito repertorio di bambini, come rabbia, frustrazione, rabbia, tristezza, paura, ecc. Queste emozioni possono controllare il comportamento dei bambini e dominare il loro pensiero.
Molti dei comportamenti indesiderati come gli scoppi d'ira, le risposte, le bugie, ecc. Sono la parte osservabile di un'emozione negativa.

Le emozioni negative fanno parte delle persone. Non sono piacevoli, ma non è male sperimentarli. Non si tratta di reprimere queste emozioni nei bambini poiché questo può avere effetti molto più dannosi a lungo termine. Si tratta di controllare l'influenza delle emozioni sul comportamento dei bambini. Se li istruiamo dall'intelligenza emotiva, li faremo sviluppare vie di uscita più positive per queste emozioni, in modo che possano controllare il comportamento e il pensiero.


Trucchi per controllare l'influenza delle emozioni sul comportamento dei bambini

1. Preoccupati dell'educazione emotiva di bambini.
2. Fornire un clima di fiducia e fiducia dove possono esprimere liberamente i loro stati emotivi attraverso la parola.
3. Insegnagli a identificare le loro emozioni e capirli.
4. Sviluppa il pensiero positivo, li aiuterà a tenere lontani i pensieri negativi.
5. Serve da esempio e mostrare loro esempi reali di emozioni e comportamenti associati.
6. Usa gli esempi per chiedere loro e aiutarli a riflettere sui comportamenti di uscita delle emozioni.
7. Insegnare loro percorsi alternativi di uscita per emozioni negative come sport, relax, comunicazione, ecc.
8. Cerca di sviluppare una sana autostima, poiché è fondamentale per una sana gestione delle emozioni.
9. Non rinforzare il comportamento negativo che sorgono come conseguenza di un'emozione negativa. Cerca di non dargli importanza, non prestare troppa attenzione a loro.
10. Aiutali a mettere in discussione i loro pensieri.

Celia Rodríguez Ruiz. Psicologo clinico sanitario. Specialista in pedagogia e psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza. Direttore di Educa e Aprende.
Autore della collezione Stimola i processi di lettura e scrittura

Argomenti correlati:

- Genitori con intelligenza emotiva

- Come educare l'intelligenza emotiva

- Emozioni negative nei bambini

<

Video: Le emozioni che fanno sentire tuo figlio non adeguato.


Articoli Interessanti

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

A volte la relazione con gli altri non è molto fluida; inoltre, a volte l'uomo è veramente un lupo per l'uomo, come diceva il filosofo. Eppure, siamo chiamati alla felicità e all'armonia. Cosa...

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

I bambini di 4 e 6 anni che non mangiano bene, chiamati anche "cattivi mangiatori", hanno un livello di assistenza inferiore a quelli che mangiano sano, secondo uno studio realizzato con la...

I pericoli dell'inattività fisica

I pericoli dell'inattività fisica

È noto per tutti i benefici offerti da una vita attiva a un ritmo più rapido sedentario. Il primo di essi garantisce una buona salute mentre il secondo aumenta le probabilità di soffrire di obesità,...