L'età legale: ho 18 anni!

avere 18 anni È l'obiettivo di molti ragazzi e ragazze perché, secondo loro, possono avere più libertà. Mesi prima del compleanno si immaginano di arrivare in qualsiasi momento della notte senza che i loro genitori possano dire nulla perché, finalmente, sono maggiorenni. Ma i genitori esperti sanno che questa data non è così spaventosa.

I 18 anni, infatti, non sono altro che una barriera legale e simbolica. Nostro figlio potrebbe non essere maturato in quella data. Il salto qualitativo della maturità non deve avvenire intorno al 18 anni. Qualche volta è prima. La cosa normale è essere più tardi: quando entro nell'università, trovo un lavoro, faccio una fidanzata, studio fuori casa o semplicemente acquisisco una personalità responsabile e matura.


Nostro figlio userà come argomento di demolizione questa circostanza dell'età legale maggioritaria per i loro scopi: possono votare, prendere la carta, lasciare la casa se vogliono ... I casi specifici di ogni famiglia sono molto vari: per alcuni giovani, sarà tempo ideale per chiedere il fumo a casa, anche se i suoi genitori disapprovano; altri ne approfitteranno per chiedere più soldi o più tempo libero ... Ma hanno davvero "ragione" di farlo a diciott'anni?

Cosa chiedono i giovani quando compiono 18 anni?

Ciò che chiedono a 18 anni potrebbe essere riassunto in una semplice espressione: più libertà, adattata alle circostanze e all'ambiente di ogni bambino.

In che cosa si concretizzano queste libertà? Soprattutto nelle uscite notturne con gli amici. Sono già considerati abbastanza vecchi da non avere limiti imposti. Arriveranno nel momento che vogliono, anche se è presto, ma che vogliono.


- Chiedono di avere meno con i loro genitori al momento di decidere qualsiasi piano, perché sanno che se non suona bene, non saranno lasciati.

- Chiedono una certa indipendenza e che non sono trattati come i loro fratelli più piccoli. Che ci sia una distanza in ciò che possono fare e ciò che fanno i loro fratelli.

- Di solito non chiedono molto più denaro perché, non si sa come, i ragazzi e le ragazze di oggi spesso ottengono i soldi di cui hanno bisogno per i loro piccoli capricci, che dà loro una sensazione di indipendenza che a loro piace.

- E di solito chiedono altre cose, come ottenere la carta, la possibilità di acquistare un'auto o una moto, fumare a casa, bere alcolici, più libertà a casa (cioè meno ordini e responsabilità), ecc.

Le libertà che ti stanno bene

Nostro figlio sta crescendo e diventando un adulto. Ogni giorno che passa ha bisogno di guadagnare un po 'di autonomia per quando arriva il momento in cui è totalmente adulto. Quindi la tendenza generale sarà quella di lasciarlo e dargli più libertà ... ma non devono essere ciò che chiede, ma quelli che gli si addicono.


Ci sono certe pretese più o meno irrilevanti nelle quali possiamo dare senza problemi: comprargli dei vestiti accompagnati dai suoi amici, iniziare a studiare la patente da solo, risparmiare per comprare la moto che vuole ... Non bruciare con questi problemi. Inoltre, incoraggiamo tutto ciò che presuppone un esercizio di libertà e responsabilità. La formula, in teoria, è: "Compromesso nell'accidentale, non dare nell'essenziale".

Possiamo incoraggiare, ad esempio, a cercare un piccolo lavoro, a causa di quell'età, combinandolo con i loro studi. Avere i tuoi soldi ti aiuterà ad essere indipendente. E il lavoro ti farà maturare molto. Inoltre, potrebbe fornire una quantità (per quanto simbolica possa essere) per il supporto della casa.

E nell'essenziale ... ha 18 anni

Tuttavia, ci sono problemi in cui, nonostante abbiano 18 anni, ci chiedono insistentemente, anche se lasciano i loro amici, ecc., Non dovremmo arrenderci.

Ogni famiglia vive in un determinato ambiente e ha il proprio codice o stile familiare. Se i genitori credono che non dovrebbero fare qualcosa in particolare, non cedere solo perché ne hanno 18 o meno. Cosa può esistere in un margine più ampio. Lascia che i nostri figli vedano che hanno più libertà dei loro fratelli più piccoli, ma sapendo che, se i loro genitori lo ritengono opportuno, c'è anche il limite.

Ha già compiuto 18 anni, come adattarsi a casa?

Di solito succede, in alcuni casi, che quando compiono i 18 anni, i bambini sono riluttanti ad aiutare a casa, considerando gli ordini e le regole qualcosa per quando erano piccoli. Può essere un buon momento per mettere in chiaro che tutti in casa sono soggetti a regole per il bene comune: anche i genitori hanno i loro ordini, arrivano all'ora prevista per cenare, informano se sono in ritardo, ecc. Possiamo contrattaccare: ora che sei più grande, hai più responsabilità a casa.

La responsabilità dei bambini in casa non è ridotta solo a compiti più o meno domestici. Possiamo iniziare a chiedere consiglio di fronte alle difficoltà del lavoro professionale di una persona, non solo per avere un bell'aspetto, ma per accettare idee.Possiamo anche chiedere il tuo aiuto materiale in determinati compiti professionali che ci eccedono.

Come segno di questa speciale responsabilità a casa, possiamo proporre di dirgli alcune questioni più segrete della casa e non ai suoi fratelli: malattie, resoconti, battute d'arresto economiche, difficoltà ...

Ignacio Iturbe
consiglio: Gerardo Castillo. Dottore in Scienze dell'educazione e vicedirettore dell'Istituto di scienze dell'educazione dell'Università di Navarra

Video: 30 - Pedofilia


Articoli Interessanti

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

A volte la relazione con gli altri non è molto fluida; inoltre, a volte l'uomo è veramente un lupo per l'uomo, come diceva il filosofo. Eppure, siamo chiamati alla felicità e all'armonia. Cosa...

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

I bambini di 4 e 6 anni che non mangiano bene, chiamati anche "cattivi mangiatori", hanno un livello di assistenza inferiore a quelli che mangiano sano, secondo uno studio realizzato con la...

I pericoli dell'inattività fisica

I pericoli dell'inattività fisica

È noto per tutti i benefici offerti da una vita attiva a un ritmo più rapido sedentario. Il primo di essi garantisce una buona salute mentre il secondo aumenta le probabilità di soffrire di obesità,...