Come assicurarsi che il bambino si comporti male

La salute dei bambini è un problema che riguarda tutti i genitori in molti modi. Non solo per quanto riguarda il raffreddore o altri problemi più visibili come il mal di stomaco. Ci sono molte più ragioni che possono causare a un bambino un periodo difficile, come i problemi nel piede.

Come sapere se il bambino ha questo tipo di problematica? Beh, guarda come il tuo passo è un buon indicatore. Anche se deve sempre essere un professionista per determinare se c'è qualche condizione, a casa i genitori possono avanzare il lavoro se si fermano ad osservare alcuni dettagli nel modo di camminare della più piccola della casa.

Prenditi cura dei progressi del bambino

Tieni presente che sono loro podologi che finalmente determina se c'è un problema nel piede, dobbiamo prendere in considerazione una serie di punti quando il bambino cammina per sapere se lo fa correttamente:


- Posizione dei piedi quando si cammina. L'angolo di progressione della marcia deve presentare il bambino quando si cammina a circa 15 ° di apertura. Se, quando vediamo camminare nostro figlio, osserviamo che le punte dei piedi si spostano verso l'interno, diremo che ha un angolo di progressione dell'andatura o dell'andatura diminuita in adduzione. Se, d'altra parte, si vede che il bambino sta camminando con le dita dei piedi, parliamo di un angolo maggiore o di un'andatura in abduzione.

- Tipo di piede e impronta. Una delle cause più comuni per i genitori di consultare i propri figli è perché apprezzano i piedi piatti in valgo, che sono caratterizzati dalla diminuzione dell'altezza dell'arco plantare interno, che di solito allarga il piede ed è accompagnato da una caduta interna della posizione dello stesso. Al contrario, troveremmo le estremità con una maggiore altezza dell'arco plantare o del piede interno che può essere accompagnato da una posizione del piede rivolta verso l'interno (cavo-valgo) o verso l'esterno (cavo-varus). Inoltre, controllare il disgusto che si verifica quotidianamente nelle calzature del bambino può ottenere molte informazioni su come camminare e quando si cammina.


- Camminando in punta di piedi Molte volte vedremo i nostri bambini camminare "in punta di piedi", questa alterazione del battistrada può verificarsi naturalmente durante le prime fasi dell'inizio della passeggiata del bambino, ma a volte si estende da 5 a 10 anni, essendo questi il casi che dovremmo valutare in consultazione poiché possono essere generati da cause diverse.

Possibili anomalie ai piedi

Se noti alcuni di questi problemi nel modo in cui fai un passo, dovrai andare dallo specialista. Questi sono alcuni dei problemi che possono essere rilevati nel podologo: piedi talovalgos, metatarsovaros ed equinovaros o zambos.

- Il talovalgo si manifesta come un esagerato lassismo dell'articolazione del piede con la gamba che consente l'iperflessione (con le dita è possibile toccare la parte anteriore della gamba) e una lateralizzazione del tallone verso l'esterno, in valgo. Non ha bisogno di cure ma c'è la possibilità che si sviluppi in seguito.


- Il metatarso varo (Posizionamento della parte anteriore del piede verso l'interno) sono corrette con manovre manuali, anche se in casi di ribellione si devono utilizzare stecche correttive.

- Il piedi equinovari (zambos feet) richiede un trattamento precoce.

- Dita di più o di meno. Una malformazione che, a causa della possibilità di causare problemi con le calzature, dovrebbe essere risolta prima che il nostro bambino inizi a camminare, è polidattilia (presenza di un dito in più). Sindattilia (dita unite) causa solo un problema di estetica.

Damián Montero

Video: When Your Mom is Obsessed with Cleaning


Articoli Interessanti

Gli effetti negativi della crisi sui bambini

Gli effetti negativi della crisi sui bambini

La forte recessione economica, come quella che stiamo vivendo negli ultimi anni in tutto il mondo, può portare a conseguenze negative inaspettate per la vita di bambini e adolescenti. Salute mentale...

10 misure di sicurezza per i bambini nelle piscine

10 misure di sicurezza per i bambini nelle piscine

La stagione balneare inizia e molti piscine aprono le loro porte accompagnate da alte temperature. Evitare gli incidenti è uno degli obiettivi del VI Campagna Sicurezza dei bambini nella piscina, una...