5 messaggi che ogni adolescente dovrebbe ricevere

Ti sei fermato a pensare Di quali argomenti parli con il tuo adolescente? È normale che la maggior parte delle volte lo dedichiamo a correggi, proibisci, ordinaecc. Non negheremo che la comunicazione in questa fase è un po 'più complicata ma, nonostante questo, nostro figlio "ha bisogno" di ascoltare 5 messaggi che ogni adolescente dovrebbe ricevere.

È normale sentire i genitori riferirsi con orrore allo stadio dell'adolescenza dei loro figli. Sembra che il nemico sia entrato in casa e noi siamo le povere vittime che soffrono dei loro umori mutanti, del loro disordine, della disobbedienza, dei brutti voti, delle imprese sconsiderate, dei piani con cui non siamo d'accordo, ecc. Ecc. E così, la convivenza con i nostri figli diventa una battaglia continua.


È giunto il momento di cambiare tattica

Dobbiamo sapere che gran parte della colpa che abbiamo, lo facciamo, anche se le nostre orecchie stridono quando leggono questo. Dobbiamo solo metterci al loro posto e provare a pensare a come ci sentiremmo se ogni volta che il nostro capo - i genitori nel caso dell'adolescente - passasse la giornata a raccontarci cose negative, commentando quanto male lavoriamo, quanto costa vivere in ufficio con noi, quanto ci organizziamo male, i cattivi risultati del lavoro ...

Bene, questa è la vita dei nostri figli adolescenti ed è nelle nostre mani cambiare questa situazione. Per questo dobbiamo cambiare il "chip" e fare uno sforzo determinato per ottenere messaggi positivi dalle nostre labbra; deve convincersi che, qualunque sia, lo amiamo moltissimo, che siamo e saremo al suo fianco per superare le difficoltà insieme, che siamo alleati, non nemici, che lo correggiamo per tirar fuori il meglio di lui / lei, che avremo pazienza per sperare che quella persona meravigliosa esca e che ora non vediamo da nessuna parte.


Siamo noi che educiamo, quindi, dobbiamo essere al di sopra di uno "stato di passaggio" come l'adolescenza; dobbiamo essere all'altezza dei migliori genitori dei nostri figli e questo richiede molte ore di allenamento.

Di cosa parliamo con il nostro adolescente?

Di solito, la risposta più comune a questa domanda è: "Per parlare con te, non ti parlo molto, piuttosto ti urlo costantemente a causa del disturbo nella tua stanza, a causa delle note, perché tendi a scappare quando devi aiutare a casa o perché la fine di la settimana è arrivata più tardi del solito. " A volte, forse più che desiderare, cercare di comunicare con un adolescente in crisi è un compito difficile; ma, se trascuriamo, la nostra relazione può essere pericolosamente ridotta alla censura e alla critica della sua persona e del suo comportamento.

Tuttavia, nostra figlia ha speciali esigenze comunicative e si aspetta che prendiamo l'iniziativa, dobbiamo adottare una posizione più attiva, trasmettendo con costanza ma senza essere pesati, una serie di messaggi che la maggior parte degli adolescenti si aspetta di sentire da i suoi genitori In queste pagine proponiamo cinque messaggi, ma è nelle tue mani scoprire cosa ti piacerebbe sentire tuo figlio.


Messaggi che ogni adolescente dovrebbe ricevere dai propri genitori

1. Per costruire la tua autostima: "Sono orgoglioso di te"

Con questa semplice frase, aiutiamo a costruire l'autostima di nostro figlio. Possiamo chiederci, quando dovrei dirglielo? Sicuramente viene fuori naturalmente per noi nel momento in cui raggiunge un certo successo, ma in realtà un adolescente ne ha bisogno soprattutto quando fallisce. Quindi, gli rendiamo conto che siamo orgogliosi di lui / lei perché è nostro figlio e non abbiamo bisogno di più ragioni. Eppure, molti adolescenti potrebbero non essere abbastanza fortunati da sentire questo messaggio spesso. Dovremmo essere orgogliosi del nostro hij @ e riconoscerlo per quello che è e per gli sforzi sinceri Che cosa fa per migliorare, senza confrontarlo con gli altri e senza fissare obiettivi arbitrari, come ottenere tutto in sospeso o essere l'atleta più completo della sua classe?

Forse è più costoso essere orgogliosi di un bambino quando prende decisioni sbagliate o quando fallisce, ma ci siamo fermati a pensare che questo è parte dell'apprendimento dell'uso della libertà? Senza l'esperienza dei nostri fallimenti, come imparare da loro? Sebbene le circostanze non siano ideali, non dovremmo mai permettere che l'amore scompaia o far pensare che il nostro bambino sia svanito. Quando una persona fallisce, l'ultima cosa che ha bisogno di sentire è che qualcuno gli ricorda quanto sia goffo: "Figlio, con quel comportamento non farai nulla di positivo nella vita".

Con frasi come questa possiamo ferirlo profondamente e ciò che realmente interiorizzerà sarà: "Figlio, mi hai deluso profondamente come essere umano, mi vergogno non solo del tuo comportamento, ma di te". Quando commetti un errore, restiamo con te per aiutarti a riflettere su ciò che hai fatto, perché e come correggerlo.

2. Per migliorare la tua sicurezza: "contare su di me"

Quando sorgono problemi, gli adolescenti attribuiscono grande importanza a saperlo possono andare dai loro genitori per risolverli. Questo sentimento si ottiene se abbiamo ripetutamente detto: "Quando ne hai bisogno, non esitare ad andare da me, ti ascolterò sempre e ti aiuterò". Anche se per natura l'adolescente è ribelle, deve sempre essere sicuro che nei momenti difficili "i miei genitori sono lì".

Tuttavia, se non gli prestiamo attenzione quando sta passando un brutto momento, gli daremo una buona ragione per lavorare da solo, cercando consigli e aiuto da altre persone. Dobbiamo ascoltarli, senza voler parlare e condannare continuamente. Questo è il modo per chiarire che "tu sei importante per me", "mi preoccupo per i tuoi affari", "mi piace ascoltare le tue idee e opinioni", ecc.

3. Formare un criterio: "Capire che non ti dà sempre ragione"

Che un adolescente dica che i suoi genitori sono un po 'obsoleti o che non li capiamo è qualcosa che va nella normalità. Pertanto, non dovremmo essere frustrati, ma sappiamo che sono comportamenti tipici di 13, 14, 15 o 16 anni, anche se alcuni bambini raggiungono i 17 o 18. Se non seminiamo molto durante l'infanzia, è molto probabile che la comunicazione nel L'adolescenza diventa particolarmente difficile, ma non dovremmo gettare la spugna. Quando nostro figlio "ci accusa" di non capirlo, dovremmo sapere che è solo un modo per difendersi. Confondere "non capire" con "non d'accordo".

Avvicinandoci a lui / lei non possiamo cambiare idea, dato che vorremmo lasciarlo manipolare. Se si arrabbia e ci dice che non lo capiamo, gli chiederemo di aiutarci con frasi del tipo: "Sì, voglio comprenderti, ma per questo, dimmi qualcos'altro, aiutami dicendomi cosa provi e forse posso aiutarti spiegando perché questo è il caso".

Ma se solo quello che succede è che non siamo d'accordo con lui / lei, possiamo ripetere quello che dice, i suoi argomenti, le sue idee, finché non è soddisfatto e poi commenta: "Vedi che capisco cosa vuoi dire e perché Ma, mi sembra che il nostro problema non sia la mancanza di comprensione, ma la mancanza di accordo "

4. Per aiutarti a crescere dentro: "Mi fido di te"

In questa fase il nostro hij @ ha più che mai bisogno di fidarsi di lui / lei, quindi non possiamo mai dirti "Non ti crederò più, mi hai tradito e hai perso la mia fiducia per sempre". Deve sapere che è libero di ingannarci, ma chi soffre di più è lui e, nonostante questo, gli daremo sempre un'altra possibilità. Nostro figlio ha bisogno di noi per dirgli che la nostra fiducia in lui aumenterà gradualmente man mano che acquisirà nuove conoscenze ed esperienze in quelle situazioni che richiedono fiducia. È anche vero che potrebbe esserci un'altra ragione per cui è così difficile per i nostri genitori fidarsi dei nostri figli, e cioè che abbiamo sperimentato di prima mano tutti i rischi, le situazioni e i pericoli insiti in questa fase.

Noi sappiamo quanto è facile cedere alle pressioni dell'ambiente quando non sei preparato. Questo ci impedisce di dare ai nostri figli una fiducia illimitata. In realtà, non faremmo il nostro lavoro di genitori se permettiamo ai nostri figli di trovarsi in situazioni in cui il grado di rischio è più alto del loro livello di maturità.

5. Crescere sano: "Ti amo molto"

A volte, possiamo perdere molte opportunità di esprimere amore e affetto - e di riceverlo - solo perché non lo abbiamo proposto come obiettivo cosciente. Eppure, è il messaggio più importante che i ragazzi e le ragazze vogliono sentire dai loro genitori. L'amore è l'ingrediente essenziale di una famiglia sana. Un "Ti amo", disse ad alta voce e spesso, ci aiuta a sapere chi siamo e perché siamo nati.

Quando un adolescente non è sicuro dell'amore dei suoi genitori, gli altri quattro messaggi sopra non significano nulla. Devono sentirsi dire che li amano e che lo mostrano loro. Come possono essere sicuri di essere amati se non hanno mai detto loro? Come possono essere sicuri che i loro genitori non trascorrano mai del tempo con lui?

Il modo di mostrare amore ad un bambino è scritto con ciascuna delle lettere della parola "tempo". Dare regali, fornire cibo e vestiti, mostrare affetto in altri modi va bene, ma devi anche essere disposto a perdere tempo con il tuo adolescente: andare a mangiare, uscire insieme, parlare dei tuoi hobby, aiutare a preparare una celebrazione sorprendere un amico, consigliarlo come vestirsi per una festa, ecc.

Suggerimenti per migliorare la comunicazione con i bambini adolescenti

- Hai mai detto a tuo figlio:Sai che sono fiero di te e non mi interessa niente altro? " Questa sensazione di sii orgoglioso dei nostri figli È il modo migliore per trasmettere loro il grande amore che proviamo per loro e che questa realtà è ciò che ci rende davvero felici.

- Quando migliorerai il tuo modo di ascoltare, anche tuo figlio imparerà ad ascoltare meglio. Immagina l'impatto positivo che avrà sulla qualità della conversazione nella tua famiglia.

- Non si tratta di dire: "Capisco esattamente come ti senti".Sembra voler sfuggire ai tuoi sentimenti e voler trovare una soluzione rapida al problema. Sebbene ricordiamo la nostra adolescenza, non abbiamo già quindici anni, né viviamo quel momento specifico attraverso il quale il nostro bambino sta vivendo. Forse sarebbe meglio dirglielo "Posso capire che stai attraversando un periodo difficile, sono qui per aiutarti. Se vuoi cerchiamo insieme una soluzione”.

- C'è il pericolo di mettere i bambini troppo in alto e anche nel posto sbagliato. Se arrivano a credere che abbiano bisogno, per esempio, di ottenere tutto da una parte per essere accettati, possono dedurre che i loro genitori si preoccupano solo dei successi ... non delle persone. E così, di conseguenza, non cercheranno di fare il meglio che possono.

- È importante che distinguano chiaramente che la persona può essere accettata, anche se il loro comportamento non è approvato. Sei fiero di lui, perché in tuo figlio, ma non di ciò che ha fatto, chiarendo che la tua rabbia si riferisce solo alle sue azioni, non a lui come persona.

La vita, a volte, impone un ritmo frenetico, dal quale è difficile sfuggire. Ma non possiamo dimenticare che almeno una volta alla settimana dobbiamo prendere tempo per parlare con ogni bambino. Mentre scriviamo una riunione di lavoro, annota se parliamo o meno ai bambini, rivediamo questo ordine del giorno e correggiamo quando non abbiamo trovato uno spazio per loro. E, ogni giorno, uno sguardo, un gesto, una parola, un commento aiuteranno il nostro bambino a sapere che siamo consapevoli di lui e delle sue cose.

Ana Aznar

Video: 20 SCENE PER BAMBINI CHE SOLO GLI ADULTI POSSONO CAPIRE


Articoli Interessanti

Ricetta per smettere di fumare

Ricetta per smettere di fumare

Smetti di fumare! Sì, è facile da dire e difficile da raggiungere. Ci sono molte ragioni per smettere di fumare: dal costo economico alla salute di se stessi e degli altri, specialmente i figli di...

I giovani sono i più letti in Spagna

I giovani sono i più letti in Spagna

il lettura È una delle attività che ha i maggiori benefici per le persone. Dalla distrazione all'apprendimento di nuove conoscenze e allo sviluppo di capacità cognitive. Che siano su carta o sullo...