I benefici degli indovinelli nello sviluppo dei bambini

Ci sono molti giochi che possono essere praticati come una famiglia. Il tempo con i membri della casa è essenziale non solo per sviluppare il legame tra genitori e figli, ma anche perché possono essere sviluppate diverse abilità a seconda delle pratiche che vengono svolte in casa.

Un buon esempio sono i indovinando, attività che hanno molteplici benefici per i più piccoli in casa. Come indicato dall'Unione centrale e indipendente dei funzionari, CSIFIn una delle sue pubblicazioni, questa attività è posizionata come una straordinaria risorsa didattica nel processo di insegnamento e apprendimento nella scuola. La sua introduzione in classe attraverso una metodologia significativa, motivante e giocosa, lo rende un mezzo fondamentale per raggiungere in modo molto attraente per i bambini gli obiettivi che l'insegnante propone.


A cosa servono gli indovinelli?

Da CSIF è indicato che il enigma è una risorsa ampiamente utilizzata nell'educazione della prima infanzia. Qualcosa che è dovuto alla sua attraente presentazione in forma di rima che crea nel ragazzo e nella ragazza la motivazione e il gusto per loro, sia imparandoli e riproducendoli, sia trovando la risposta.

A cosa servono gli indovinelli? Gli esperti CSIF evidenziano i seguenti vantaggi:

- Memoria di alimentazione. I bambini dovrebbero memorizzare l'enigma dell'enigma per trovare la risposta. Questo aiuta i bambini a interiorizzare le frasi.

- Imparare nuove parole. Molti indovinelli contengono parole classiche che i piccoli non conoscono, attraverso loro possono imparare il loro significato.


- Fine della routine. Molte sono le attività che vengono svolte quotidianamente, ma tutte molto comuni. Gli indovinelli non sono molto comuni, quindi le scommesse ti aiuteranno a uscire dalla routine.

- Aiuta l'esercizio mentale. Pensare all'affermazione dell'enigma fino a raggiungere la risposta è una formula per sviluppare la mente.

- Lavorare la lingua orale. I bambini imparano enigmi e li condividono con i loro amici, qualcosa che favorisce lo sviluppo della loro lingua orale perché in questo modo condividono le informazioni che hanno interiorizzato sui loro genitori, nonni o amici.

- Motivazione dei bambini. Proporre una sfida e invitare i più giovani a risolverli è sempre una motivazione per ottenere il meglio da se stessi e trovare la risposta.

Proposte sfrenate

Questi sono alcuni enigmi da condividere con i più piccoli della casa, alleghiamo anche le risposte per poterli conoscere prima di renderli ai più piccoli:


- Un grande maniero, ha sempre un cappello verde e pantaloni marroni (Soluzione: l'albero).

- Come i ciechi di una finestra, se si chiudono non lasciano vedere (le palpebre).

- Mar ti dico e lo ripeto, cosa sono? (pianeta Marte).

- Bianco all'interno, verde all'esterno. Se la risposta vuoi sapere, aspetta (la pera).

- Questa banca è occupata da un padre e un figlio, il padre si chiama Juan e il figlio te l'ha già detto (Esteban).

- Per una strada un insetto sta camminando e il suo nome l'ho già detto (la mucca).

Damián Montero

Video: Peter Joseph - Pathologie sociale - Z-Day 2010


Articoli Interessanti

Bullismo: chi punisce la legge?

Bullismo: chi punisce la legge?

Il suicidio di Diego, un ragazzo di undici anni, precipitato da una finestra in una scuola di Madrid, riapre il dibattito sociale sull'efficacia delle misure contro il bullismo. Attualmente, 1 su 4...